Giochi online: la nuova frontiera della socializzazione

I giochi online hanno subito negli ultimi anni, un vero e proprio boom. Nel 2015, i casinò games hanno avuto un’impennata pari a +31.2% con una spesa netta da parte dei giocatori di 327.5 milioni, senza menzionare il successo ottenuto dalle altre categorie di giochi online e dal segmento free. Tra le ragioni di questo enorme successo vi è il livello elevato di innovazioni tecnologiche raggiunte da questo settore, in particolar modo nel campo della condivisione.
Giocare di fronte al computer è da sempre considerato un’attività che causa isolamento, perché gli utenti non hanno contatti con altri individui, ma solo con le macchine.

Applicazioni, multiplayer e chat

La applicazioni, le modalità multiplayer e le chat di gioco hanno creato un nuovo livello di connettività ludica. Milioni di persone possono giocare e comunicare a chilometri di distanza, scambiarsi informazioni e stringere amicizie senza muoversi da casa. Il multiplayer, in particolar modo, ha riscritto il termine “giocare con gli amici”. Se prima, per poter fare un torneo bisognava essere nella stessa stanza, ora non è più così: basta una connessione internet e si può giocare a chilometri di distanza, interagendo anche con individui che, mai prima, si avrebbe avuto la possibilità di conoscere.
Le chat, poi, permettono di rivelare emozioni con esclamazioni o emoticon, oltre a chiedere informazioni su strategie o tattiche da gioco di altri concorrenti.
Le app, infine, consentono ai players di giocare senza l’ausilio di un pc o di un portatile da qualsiasi luogo delle terra.

Giocare online è diventata, quindi, una vera e propria attività sociale.

Social Network e dealer

Anche i social network hanno, ormai, un aspetto rilevante nelle attività ludiche online. Al giorno d’oggi sono presenti vere e proprie community virtuali dove poter interagire e scambiarsi opinioni e gli stessi social fungono da veicolo per queste attività con promozioni e fissando appuntamenti per tornei.

Ci sono poi i dealer in tempo reale a rendere i giochi online più intriganti.  Tutte le azioni compiute dai dealer vengono registrati da telecamere ad alta definizione e poi trasmesse in streaming agli utenti. Si ha, così, la sensazione di comunicare realmente con un croupier. Tramite una chat si possono poi porre domande, inscenando una conversazione a tutti gli effetti.
I dealer sono solo la punta dell’iceberg di una grafica virtuale che, negli anni, ha compiuto passi da gigante. Quando si accende lo schermo di un computer e si entra in un casinò virtuale si ha l’impressione di essere realmente all’interno di esso.

Chi volesse poi giocare dal vivo senza muoversi da casa può farlo grazie al gioco live.
In pratica gli utenti si ritrovano a giocare dal loro computer in casinò reali e contro persone fisicamente presenti all’interno di esso, oltre ad avere a disposizione un croupier vero che interagisce con loro.  Si tratta dell’ultima frontiera del gioco online. Ormai giocare da casa non è più un’ attività solitaria, ma un modo diverso di socializzare e conoscere persone di ogni parte del mondo.